I libri:

Il percorso

Il percorso del Volto Santo attraversa due zone, la Lunigiana e la Garfagnana che, seppur molto diverse tra loro, condividono elementi storici, paesaggistici, antropologici e geografici apprezzabili che sorprenderanno chiunque si metterà in cammino e visiterà questi luoghi.

Le tappe non presentano difficoltà oggettive e possono essere affrontate da chiunque abbia una buona attitudine a camminare e un discreto allenamento.

Nel dettaglio:

Tappa 1   Pontremoli – Lusignana: Km 18 - Difficoltà: E – Tempo medio di percorrenza: 7 h

Tappa 2   Lusignana – Bagnone: Km 14 - Difficoltà: E – Tempo medio di percorrenza: 7 h

Tappa 3   Bagnone – Monti: Km 22 - Difficoltà: E – Tempo medio di percorrenza: 8 h

Tappa 4   Monti – Fivizzano: Km 17 - Difficoltà: E – Tempo medio di percorrenza: 6 h

Tappa 5   Fivizzano – Argegna: Km 26 - Difficoltà: E – Tempo medio di percorrenza: 8 h

      Tappa 5 Variante Fivizzano – Argegna: Km 20 - Difficoltà: E – Tempo medio di percorrenza: 6 h

Tappa 6   Argegna – Piazza Al Serchio: Km 11 - Difficoltà: E – Tempo medio di percorrenza: 5 h

Tappa 7   P.za Al Serchio – Castelnuovo Garf.: Km 21- Difficoltà: E – Tempo medio di percorrenza: 8 h

Tappa 8   Castelnuovo Garfagnana – Barga: Km 27 - Difficoltà: E – Tempo medio di percorrenza: 9 h

Tappa 9   Barga – Borgo a Mozzano: Km 21 - Difficoltà: E – Tempo medio di percorrenza: 8 h

Tappa 10 Borgo a Mozzano – Lucca: Km 28 - Difficoltà: E – Tempo medio di percorrenza: 9 h

Il tempo medio di percorrenza è del tutto indicativo. Ogni persona o gruppo cammina con diverse cadenze e sul tempo complessivo incidono in maniera rilevante le soste e il tempo impegnato nelle molte visite che lungo il percorso possono essere fatte.

Il percorso si snoda prevalentemente su mulattiere, alcune delle quali mantengono ancora oggi il manto originale, su strade bianche e raramente, su strade asfaltate a bassissima, per non dire inesistente, densità di traffico.